Museo delle Viti dell’Alto Adige

Il mio hobby sono il vino e i vitigni. Collezionare e catalogare viti mi ha sempre entusiasmato. Circondata dai vigneti, la Tenuta Lieselehof presenta il sentiero didattico delle viti con 350 diverse varietà di viti. Gli appositi cartelli informano il visitatore sulle viti, il vitigno, il portainnesto, la sua provenienza e le varietà utilizzate per l‘incrocio (ibridazione della vite). Durante la visita guidata è possibile farsi un idea del lungo passaggio che occorre dall‘incrocio dei fiori di una vite fino all‘imbottigliamento del vino.
Degustazioni di vino per principianti ed esperti.

Visite guidate

lunedi ore 16.30,
martedi ore 16.00,
mercoledi ore 16.30,
giovedi ore 11.00

Visite di gruppo a partire da due persone su richiesta: info@lieselehof.com, cell. +39 329 9011593.
Confortevoli appartamenti sono a Vostra disposizione.

Libro „Vitigni resistenti Lieselehof“

Werner Morandell, nato nel 1954 a Bolzano, vive con la sua famiglia a Caldaro/Alto Adige.
L‘autore e produttore di vini è continuamente impegnato in vari progetti. Lavora con grande impegno
e brio nella sua Tenuta biologica Lieselehof.

Il suo amore per la viticoltura lo porta ad essere premiato sempre più spesso per i suoi eccellenti vini.
Essi si sono affermati tra i massimi esperti come vini di grande qualità. Il pioniere, Werner Morandell,
è noto per aver avuto l‘audacia di coltivare vitigni resistenti alle malattie fungine su larga scala, al fine
di creare dei vini puri, naturali, senza l‘uso di anticrittogamici.

Con grande convinzione, nel suo libro, indica l‘uso di sostanze pesticidi nei vigneti altoatesini come un
metodo antiquato e non più attuale.

Ecco una sua dichiarazione: Probabilmente i nostri figli e nipoti un giorno scuoteranno la testa riguardo
all‘uso di prodotti chimici nella viticoltura. (dalla premessa del libro del Dott. Volker Jörger)

lg md sm xs